dermatite seborroica: ragazza perplessa

Dermatite seborroica, cos’è? Qual è la sua causa? Come la puoi sconfiggere?

Dermatite seborroica, cos’è? Qual è la sua causa? Come la puoi sconfiggere?

Cos’è la dermatite seborroica?

Per iniziare è d’obbligo dare una definizione su cosa sia in generale la dermatite: ovvero un disturbo della pelle, che si può presentare arrossata, pruriginosa e infiammata.

Quando parliamo di dermatite seborroica, intendiamo una dermatite che colpisce le zone grasse della pelle come il viso, il cuoio capelluto ed il centro del torace.

È una malattia molto comune, nel complesso colpisce circa il 4% della popolazione.

Negli adulti, la manifestazione più comune è la forfora, che può colpire fino al 50% delle persone, manifestandosi in qualsiasi momento dopo la pubertà.

I bambini, invece, possono contrarre un tipo di dermatite seborroica chiamata “crosta lattea”, la cui manifestazione avviene nel cuoio capelluto e ha una breve durata. Inoltre anche l’area del pannolino può essere soggetta a dermatiti.

dermatite seborroica: crosta lattea

Cosa causa la dermatite seborroica?

Iniziamo evidenziando che la dermatite seborroica non è assolutamente una malattia ereditaria. Si crede che sia innescata da un lievito che vive sulla nostra pelle, Malassezia: dalla sua eccessiva crescita o da una reazione eccessiva del sistema immunitario della pelle.

Sappiamo inoltre che la sua comparsa è facilitata dal freddo, dalla stanchezza e dallo stress

dermatite seborroica_ retro collo

Quali sono i suoi sintomi?

I sintomi della dermatite seborroica sembrano variare da persona a persona. Solitamente però le aree colpite sembrano essere pruriginose, irritate e sensibili. La desquamazione può essere fastidiosa ed imbarazzante soprattutto quando si indossano indumenti scuri.

Come viene diagnosticata?

La  diagnosi avviene previa visita dermatologica con esame cutaneo, di solito non è necessario prelevare un campione di pelle.

Quando le zone colpite sono quelle dell’area della palpebra e dell’area genitale può essere difficile da distinguere da altri tipi di dermatite; la diagnosi diventa difficile anche quando si tratta di dermatite grave del cuoio capelluto, perchè spesso viene confusa per psoriasi.

La dermatite seborroica si può curare? Qual è il trattamento?

Attraverso il trattamento la si può migliorare e talvolta eliminare, ma non esiste una cura permanente e talvolta il disturbo può ripresentarsi all’interruzione del trattamento.

Il trattamento mira a ridurre il livello di lievito cutaneo attraverso creme e shampoo, che possono essere utilizzati in sicurezza a lungo temine.

Vuoi saperne di più?

Prenota un appuntamento!

Contattaci