medicina estetica | copertina

Medicina Estetica, Chirurgia Estetica o Chirurgia Plastica?

Medicina Estetica, Chirurgia Estetica e Chirurgia Plastica : Non confondiamoci!

Medicina Estetica, Chirurgia Estetica e Chirurgia Plastica offrono soluzioni più o meno invasive con l’obiettivo di migliorare difetti estetici o funzionali. Cosa le differenzia e cosa, invece, hanno in comune?

Per iniziare questo discorso  è fondamentale differenziare la figura del Medico da quella del Chirurgo, queste due professioni hanno infatti ben poco in comune: sia in termini di lavoro che in termini di terapie, soluzioni, interventi e metodi utilizzati.

Possiamo trovare l’accordo nello scopo finale della terapia: il raggiungimento di un ideale di bellezza che porti benessere psicofisico al paziente.

Nonostante si intendano come discipline prettamente legate al mondo estetico, i risultati dei loro trattamenti hanno spesso un ulteriore valore: funzionale. I risultati delle varie pratiche puntano a migliorare o ripristinare delle caratteristiche della pelle e del corpo venute a mancare a causa di età, patologie o problemi di vario genere.

Chirurgia Estetica:

medicina estetica | differena con chirurgia

La chirurgia estetica è una branca chirurgica che è finalizzata a migliorare o semplicemente modificare definitivamente i difetti fisici di pazienti clinicamente sani. È anche definita chirurgia cosmetica.

Gli interventi di Chirurgia Estetica più conosciuti riguardano il viso (rinoplastica, blefaroplastica …), il seno (mastoplastica additiva o riduttiva) e il corpo (liposuzione, addominoplastica …).

Sono interventi che richiedono spesso un riposo post operatorio per una corretta guarigione.

Chirurgia plastica:

La chirurgia plastica ha un connotato clinico più legato alla risoluzione di problemi di natura funzionale più gravi, come ad esempio la ricostruzione di alcune parti del corpo danneggiate da patologie o eventi traumatici.

medicina estetica | punturina labbra

Cosmetologist with a prick. Woman with cosmetologist. Lady in a beauty studio.

Medicina Estetica:

Questa disciplina si occupa di contrastare e rallentare gli effetti dell’età e gli inestetismi, utilizzando interventi minimamente invasivi e che devono essere ripetuti nel tempo per mantenersi.

I difetti su cui si concentra la medicina estetica sono generalmente: 

  • Macchie della pelle
  • Capillari visibili
  • Peli e capelli
  • Lassità cutanea 
  • Cellulite 
  • Rughe 

I trattamenti dei quali si fa uso il medico estetico possono essere i filler, la mesoterapia, i trattamenti a laser, la radiofrequenza, la biorivitalizzazione, il botulino, il peeling e così via.

Trattamenti che consentono al paziente di tornare subito all’attività quotidiana, senza necessità di recupero post operatorio.

Medicina Estetica o Chirurgia Estetica?

Come abbiamo visto ci sono davvero molte differenze tra queste due branche; perciò possiamo questa domanda non ha senso poiché non esiste una risposta giusta o corretta.

La scelta sta in base al difetto da correggere, e nella disponibilità del paziente di sottoporsi ad un intervento irreversibile o meno. Questo dipende spesso dall’entità del disagio che il difetto provoca a livello psicofisico nel paziente. Un’ulteriore soluzione potrebbe essere anche la combinazione delle due branche, insomma la scelta ricade nel paziente.

Per saperne di più sulla Medicina estetica e sui suoi trattamenti prenota una prima visita con il dottor Tommaso Bianchi: laureato in Scienze Dermatologiche. 

Dal 1999 si presta al rigoroso studio e al costante aggiornamento sulle tecniche più innovative di medicina estetica non chirurgica.

Contattaci.



Facebook


Youtube


Instagram

Vuoi saperne di più?

Prenota un appuntamento!

Contattaci