post filler labbra | punturina labbra

Post filler labbra: cosa fare e cosa evitare

Post filler labbra: cosa fare e cosa evitare

Labbra rimpolpate grazie al filler

Grazie ai progressi della medicina estetica e alle sue metodiche poco invasive, oggi moltissime persone si sottopongono a trattamenti volti al rendere la propria bocca carnosa e sensuale. Il filler a base di acido ialuronico è uno dei trattamenti più richiesti in ambito estetico, perché consente di ottenere un risultato naturale senza la necessità di ricorrere all’anestesia, comportando bassissime possibilità di effetti collaterali e poche controindicazioni. Per ottenere un buon risultato è comunque necessario seguire degli accorgimenti in seguito al trattamento, vediamo dunque insieme come comportarsi nel periodo post filler labbra.

Come funziona il trattamento di Filler alle labbra:

Il trattamento a base di acido ialuronico si differenzia dal botulino perché non lavora sull’attività muscolare, il suo inserimento ha scopo riempitivo. Per questo motivo viene utilizzato in alcune tipologie di rughe e nelle zone in cui è necessario aumentare il volume.
Il trattamento riempitivo delle labbra dura in genere 30 minuti e prevede che il filler venga inserito all’interno delle labbra, o lungo il contorno della bocca, tramite degli aghi molto sottili. In questo modo possiamo andare a modificare sia la forma che il volume della bocca.

I filler non sono tutti uguali, infatti ne esistono varie tipologie:

  • Riassorbibili: come l’acido ialuronico, sono affidabili, di lunga durata e hanno una bassissima probabilità di scatenare una reazione allergica. Durano dai 6 ai 15 mesi e in seguito il corpo riassorbirà il liquido, riportando la zona al suo stato iniziale.
  • Semipermanenti: caratterizzati da una componente riassorbibile e una permanente, consentono una durata maggiore ma, come reazione, possono generare dei granulomi.
  • Permanenti: composti da molecole non riassorbibili, donano un effetto definitivo: comodo per la durevolezza ma rischiosi per le possibilità di rigetto e per la difficoltà di correzione dei difetti.
    Come facilmente intuibile dalla descrizione, il filler riassorbibile (a base di acido ialuronico) è quello più consigliato dagli esperti. Questa tipologia, infatti, consente di tornare all’aspetto originario nel caso in cui il paziente non dovesse sentirsi a proprio agio.

Cosa succede nei giorni post filler labbra?

Nel periodo post filler labbra, ovvero nella settimana che segue la seduta è possibile che si manifestino alcuni sintomi, quali:

  • Ecchimosi sulla zona trattata
  • Gonfiore o arrossamento
  • Prurito
  • Eritema

Di solito si tratta di una sintomatologia assolutamente normale e temporanea, motivo per cui non ci si dovrebbe allarmare o preoccupare. Questi effetti collaterali spariranno nell’arco di breve tempo, tuttavia per evitare il protrarsi della condizione sarebbe opportuno applicare del ghiaccio sulla zona trattata; in modo di alleviare il rossore e il gonfiore.
Altre due accortezze, che sarebbe meglio seguire nel post filler labbra, sono:

  1. Mantenere la testa leggermente sollevata nelle notti successive al trattamento, utilizzando un secondo cuscino;
  2. Coprire la zona trattata dai raggi Uv e dai raggi solari.

 

post filler labbra: prima e dopo labbra ritoccate con filler ragazza

Cosmetici ideali per i giorni successivi:

In un momento delicato come quello dei giorni del post filler labbra, è necessario prestare molta attenzione ai prodotti che si applicano sulla zona. La scelta di un prodotto sbagliato può alterare gli effetti positivi ottenuti con il trattamento, motivo per cui è consigliabile evitare l’applicazione di make up nei due giorni successivi.

Due prodotti consigliati invece sono:

  • Un siero all’acido ialuronico (con concentrazione inferiore al 2,5%) che vada a lavorare in sinergia con il trattamento, migliorando e prolungando i risultati. Applicarne una piccolissima quantità mattina e sera.
  • Una crema idratante in grado di prevenire l’invecchiamento cutaneo nella stessa modalità del siero, successivamente ad esso.

Affidarsi a mani esperte per questo trattamento, è di fondamentale importanza per avere la garanzia di ottenere il risultato desiderato.



Facebook


Youtube


Instagram

Vuoi saperne di più?

Prenota un appuntamento!

Contattaci