filler labbra: modella sottoposta a trattamento

Filler labbra: le 4 cose che forse ancora non sapevi

Prima di sottoporsi ad un trattamento ognuno cerca il maggior numero di informazioni possibili, solitamente si parte dal web per arrivare, se convinti, al professionista.
Abbiamo deciso di semplificarvi la ricerca parlando chiaro del filler labbra: oggi vi sveleremo 4 curiosità, spesso mal interpretare, sull’acido ialuronico e i suoi modi di somministrazione.

Cominciamo!

1 – Il filler labbra non è così doloroso come si pensa:

La paura del dolore è uno dei motivi principali per cui la gente rinuncia ai trattamenti di medicina estetica, soprattutto quando si tratta di filler labbra. In realtà le iniezioni non sono particolarmente dolorose, ma ovviamente ciò dipende dal grado di sopportazione di chi si sottopone e dalla manualità del medico estetico.
Se si teme di sentire dolore si può anche richiedere l’utilizzo di una crema anestetizzante da applicare nella zona da trattare, in questo modo si può ridurre notevolmente il fastidio dell’ago.

2 – È efficace solo se viene iniettato sotto la cute:

Presso vari centri estetici e di bellezza è possibile trovare una soluzione a base di acido ialuronico da spalmare sulle labbra; è necessario spiegare che non ha alcuna funzionalità.
Il filler senza aghi, infatti, non permette la penetrazione dell’acido ialuronico; può rendere le labbra più gonfie, ma l’effetto è temporaneo e illusorio.

Cerchi un dermatologo a Bologna o Cento (FE)? Clicca su questo Link per richiedere un appuntamento.

3 – È reversibile e ha una durata massima di 6-8 mesi:

Sono in molti ad aver paura di sottoporsi al filler labbra per paura di non piacersi e di non poter tornare indietro.
In realtà una volta che ci si sottopone al trattamento si ha sempre la possibilità di tornare allo stato naturale, questo grazie ad un enzima che una volta iniettato va a neutralizzare l’acido ialuronico. Contemporaneamente l’effetto delle iniezioni tende a svanire nell’arco di 6 o 12 mesi, lasciando al paziente la scelta di proseguire con un’altra seduta, o sospendere l’utilizzo dei filler.

4 – È naturale e anallergico

A differenza di quanto si possa immaginare l’acido ialuronico è un prodotto naturale, già presente nell’organismo umano: serve ad aiutare l’elasticità e l’idratazione dei tessuti. Nel corpo umano la produzione di questo acido tende a diminuire nel tempo, per questo si verifica la perdita di tono e di rotondità su viso e labbra. 

All’interno del filler labbra sono però presenti altre componenti che potrebbero creare disturbi, per questo motivo è di assoluta importanza affidarsi a professionisti competenti, in grado si selezionare prodotti di qualità.

 

Per conoscere altre informazioni sul filler labbra o in altre zone del corpo e del volto, non esitare a contattarci.

Ci troviamo a Bologna e Cento (FE).

Facebook

Youtube

Instagram

Vuoi saperne di più? Prenota un appuntamento! Contattaci